cucina ligure

Torta di pane e persa

La torta di pane e persa (maggiorana) è ricetta anzitutto dell’entroterra. Semplice e profumata: 6 pagnottelle secche, 3 uova cat. A, latte intero, 2 rametti di maggiorana fresca, olio evo, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato di fresco, sale e pepe q.b. Inizialmente immergere il pane secco nel latte, così da renderlo morbido. Scolarlo, sbriciolarlo e ...

Il vero marketing del genius loci

Il vero marketing del genius loci
Da tempo la mole di ciò che si scrive sulla carta e sul web circa il cibo è inversamente proporzionale alle quantità sempre più minime servite in tanti ristoranti. Anche in Liguria noi storyteller, etnogastronomi, cucinologi, foodblogger e compagnia cantante non facciamo eccezione. A turno, sui media che ci reclutano o su cui ci autoproduciamo, ...

Arbanella

In Liguria – e Lunigiana – l’arbanella è il classico contenitore a cilindro in vetro, più alto che largo, usato in primis per le acciughe salate, usando come coperchio un pesante dischetto d’ardesia (le prime arbanelle di cui s’abbiano bei riscontri erano tuttavia in maiolica dipinta), prezioso sia per le conserve sia anche per spezie ...

Romagnoli, Ernesto

Ernesto Romagnoli, genovese, nacque nella seconda metà dell’Ottocento, non si conosce granché di lui, peraltro biograficamente famoso per essere stato chef del Presidente della Repubblica Argentina. Una volta rientrato in patria dirige “La cucina moderna, premiata rivista quindicinale d’arte gastronomica e scuola di cucina economica e pratica”, divenuta poi “Cucina e mensa moderna” e, nell’ultimo ...

Panetti di Cartari

Panetti di Càrtari. Siamo nella minuscola frazione di Cesio (IM) * , dove i panetti sono un dolce al forno, ricetta “segreta” eseguita anzitutto per la festa patronale (Santa Lucia, 13 dicembre, ma se ben rammento si degustavano anche l’8 settembre?). Farine, zucchero, uova, olio/burro, armelline, marsala, vino bianco, semi di finocchietto a dare profumo… ...

Ciampuraio

Il ciampuriao (cianpuriao) è un antico piatto spezzino. Vedi qui – sempre sull’alfabeto del gusto – “linguine con verdure”. Umberto Curti