verdure ripiene

Engari

Engari, si tratta di spinaci selvatici, Liguria del Ponente montano… Si tratta del farinello buon-enrico, od òrapo, una chenopodiacea. Secondo alcuni l’identificativo bonus-henricus le fu assegnato nel ‘700 dal botanico svedese Linneo per celebrare Enrico IV di Navarra, per i francesi “Le bon Henry”, il quale – tra l’altro – fu paladino dei botanici. Secondo altri ...

Natale, una spungata per il Principato

Natale, una spungata per il Principato
Oggi, con estremo piacere, trovo in homepage de “Monaco Italia Magazine” (a questo link) la mia ricetta della spungata, dolce che “viaggia” lungo la Via Francigena dei pellegrini e dei mercanti e che in Lunigiana si lega profondamente al Natale… Molte volte, ovviamente, Ligucibario ne ha scritto. A Sarzana le pasticcerie, dove trovi anche il ...

Il “concerto” di Mina Popìa e Umberto Curti

Il
                “Standing room only” venerdì 25 maggio in occasione di Quattro terre in Azzurrodue, la cena ideata da Umberto Curti e splendidamente realizzata dalla brigade de cuisine di Azzurrodue per celebrare – reinterpretando alcune ricette storiche – la Liguria ed i suoi vini.           ...

Con Umberto Curti, 4 terre in Azzurrodue

Con Umberto Curti, 4 terre in Azzurrodue
              Venerdì 25 maggio, dalle h 20.15, gli amici del ristorante “Azzurrodue” di Arenzano ospitano una cena tutta ideata da Umberto Curti (Ligucibario®) per omaggiare le 4 province liguri, rivisitando storie culturali e accostamenti di sapori. Per le foto della bellissima location, e di tutte le 6 portate quella ...

Metti una cena ad Arenzano (il 25 maggio)…

Metti una cena ad Arenzano (il 25 maggio)...
              “Recuperavo” sul web un articolo circa un concorso fra ristoratori locali d’una quindicina di anni fa, con preoccupazione notavo che numerosi di quei locali (circa 1/3) purtroppo non esistono più, qualcuno ha chiuso i battenti da anni, qualcuno più di recente, in altri casi sono intervenuti uno o ...

Azzurrodue feat. Ligucibario: zimino, buridda…

Azzurrodue feat. Ligucibario: zimino, buridda...
Lavora già sodo lo staff di cucina di “Azzurrodue” in vista della riapertura (benché il clima siberiano di questi giorni faccia sembrare lontana lontana la primavera, ma “sotto la neve pane”…). E in vista, venerdì 25 maggio (segnalo in agenda!) del magico convivio vista mare, 4 terre si candideranno alla ribalta in una cena che ...