airole

Ciuciulo

Il ciuciulo ad Airole (IM) è un sanguinaccio, un cicciolo, con erbe e cipolla. In Liguria i sanguinacci, come noto, sono sovente chiamati berodi, dal latino biroldus, ma appaiono in via di progressiva estinzione. Un tempo erano anche il dono natalizio che il macellaio dedicava ai clienti più fedeli… Sia come sia, Ligucibario® abbina piacevolmente ...

Capui

I capui ad Airole (IM) e dintorni sono foglie di verza ripiene di riso. Personalmente le rifinisco con un pesto leggero, tenuto un po’ fluido… L’abbinamento è con un bianco profumato, ad es. in Liguria il DOC Riviera Ligure di Ponente Pigato, servito a 11°C in tulipani a stelo alto Umberto Curti

Mariete e galeti

Mariete e galeti, fantinn-e…. Le mariete (per le bambine) e i galeti (per i bambini) sono tra i dolcetti al forno più natalizi, rispettivamente con 2 braccia e 3 creste, tipici anzitutto di Airole (IM), ormai insigniti della de.co. E le fantinn-e, seguendo il vocabolarista ottocentesco Giovanni Casaccia, sono “piccole figure di pasta che vendesi ...

Aglio di Vessalico (IM)

Coltivato interamente a mano, ha lunga conservabilità. Circa 7 ettari (ogni ettaro dà circa 50-80 quintali di prodotto) di terreno asciutto e calcareo regalano quest’aglio bianco, in corsa per la DOP e presidio Slow Food, il cui stelo viene lasciato lungamente attaccato al bulbo. Festeggiato ...