Semifreddo all’amaretto di Sassello

Semifreddo all’amaretto di Sassello
A tavola con Angela Per la Pasqua, quest’anno in Liguria non del tutto confortante circa il clima, con temperature basse e neve a bassa quota, Angela ci regala la sua ricetta di un semifreddo (dove uova e panna garantiscono proteine e grassi…) all’amaretto di Sassello, inteso sia come liquore sia come prodotto di pasticceria secca. ...

Fave e favismo

Fave e favismo
La Liguria è terra dove si coltivano, e si amano, le fave. Con le fave si preparano fra l’altro il marò, una deliziosa salsa da mortaio, e la favetta, sorta di polentina simile al maccu siciliano… Innumerevoli poi, i picnic primaverili con fave in accompagnamento a salame (nel Genovesato il “Sant’Olcese…) e formaggi pecorini. Quando ...

Genova nel Medioevo

Genova nel Medioevo
Ho svolto il 14 marzo scorso una conferenza alla Biblioteca Civica “Saffi” di Genova Molassana dal titolo L’autunno del Medioevo. Una primavera gastronomica. Davanti ad un pubblico davvero interessato, ho potuto raccontare un “calendario” di situazioni, di fatto dal 1152 al 1506, idonee a rappresentare quel che allora si mangiava a Genova e dintorni, per ...

Roma…a Montoggio

Roma...a Montoggio
                Ligucibario® non contiene vere e proprie recensioni (ormai ne scrivono tutti…). Talvolta racconta esperienze, di filiere brevi, di cultivar autoctone, di genius loci, di buonessere… E Luisa ed io ne abbiamo di recente vissuta una, molto intrigante, al ristorante “Roma” di Montoggio (il nome della Capitale non ...

Gran finale coi canestrelli al corso GAE

Gran finale coi canestrelli al corso GAE
                  Ho terminato le docenze nella 4^ edizione del corso GAE Guida Ambientale Escursionistica, presso l’ente formativo F.Ire di Genova. Una felice iniziativa, durante la quale si è – come si dice – lavorato sodo (inevitabilmente nozioni, tuttavia anche format operativi e momenti enogastronomici…), ma ci si ...

Giornata nazionale del paesaggio

Giornata nazionale del paesaggio
Il 14 marzo si celebra la Giornata nazionale del paesaggio. Mai come oggi, evidentemente, e al di là di tante affermazioni generiche o retoriche, queste “ricorrenze” assumono un significato decisivo. Gianni Celati (1937-2022) fu un prolifico scrittore, traduttore, critico, mi piacque in particolare lo straordinario racconto d’osservazione Verso la foce (ed. Feltrinelli, 1989), lungo gli ...