doc colli di luni

Cappon magro, argomento da…letterati

Cappon magro, argomento da...letterati
Il cappon magro è come la cima, ha qualcosa di evocativo per non dire di “misterioso”… E come a çimma mobilitò De André e Ivano Fossati, il cappon magro – sulle cui origini si è scritto tutto, e di tutto – coinvolge lo scrittore Maurizio Maggiani, che alla Liguria non solo di levante (è nativo ...

Tordei

I tordei sono pasta ripiena delle zone della Magra, mi riferisco anzitutto ad Arcola e Castelnuovo Magra (SP): erbe aromatiche, uova, verdure, carne di maiale e mortadella. Talora, addirittura, può mancare la sfoglia (classicamente farina, acqua e sale). Questa ghiotta ma fine e artusiana farcia – nelle case domina ancora la mezzaluna? – è in ...

L’Avvento con Ligucibario. Soppressa di polpo

L’Avvento con Ligucibario. Soppressa di polpo
Soppressa di polpo Ricetta per 4-6 persone Ingredienti e quantità: 1 polpo di circa 1 kg, 2 litri d’acqua, 500 ml di vino bianco secco, 5 foglie di alloro Tempo: circa 1 ora + il raffreddamento in frigorifero Ricetta leggera, di media difficoltà, molto “mediatica”, nota anche come carpaccio di polpo. Pulire bene e lavare ...

Gnocchi di patate con porri e prescinsêua

Gnocchi di patate con porri e prescinsêua
Ligucibario contiene in homepage un’apposita sezione – molto navigata – dedicata alle ricette (Liguricettario), ma talvolta mi piace fare un’eccezione e postare direttamente qui qualche proposta per i Lettori che amino cimentarsi ai fornelli. Poiché esiste un porro per ogni stagione, grazie a molteplici varietà dai diversi cicli colturali, in questo piovoso inizio d’ottobre mi ...

Azzurrodue feat. Ligucibario: zimino, buridda…

Azzurrodue feat. Ligucibario: zimino, buridda...
Lavora già sodo lo staff di cucina di “Azzurrodue” in vista della riapertura (benché il clima siberiano di questi giorni faccia sembrare lontana lontana la primavera, ma “sotto la neve pane”…). E in vista, venerdì 25 maggio (segnalo in agenda!) del magico convivio vista mare, 4 terre si candideranno alla ribalta in una cena che ...

Omaggio a Sarzana (e a… Nicola V)

Omaggio a Sarzana (e a... Nicola V)
L’abitato di Sarzana, in una configurazione di cui si possa oggi rinvenir traccia, risale indicativamente all’anno Mille, riparato da quel colle, Sarzanello, alto a dominio della Magra, su cui scorgiamo la fortezza omonima, eretta da Castruccio Castracani con torrioni angolari cilindrici e mastio. Fortezza che fu anche residenza del vescovo di Luni (ivi insediatosi da ...