| Alfabeto del Gusto > P - Alfabeto

Pinolata dell’Aveto

Ottima torta tonda (“torta della nonna”) della Val d’Aveto, dov’è Prodotto Agroalimentare Tradizionale, ma anche d’altrove, che in virtù della pasta frolla e talora della crema pasticcera chiede preferibilmente vini passiti. Uno zest di limone può regalare profumi ulteriori.
A questo link hai come sempre la mia ricetta http://liguricettario.blogspot.com/2010/10/pinolata-pignolata_22.html
A livello agricolo, un ettaro di pineta fornisce 30-40 mc di pigne, da cui si otterranno 100-200 chili di pinoli sgusciati. Straordinari, come noto, sono quelli “di Pisa” (Migliarino San Rossore), perfetti per il pesto, la salsa di pinoli, il coniglio alla ligure…, ma il mercato è invaso da pinoli indiani, cinesi… Il prezzo, come sempre, dipende dalla qualità*
* per approfondimenti https://www.helpconsumatori.it/secondo-piano/pinoli-italiani-pakistani-e-cinesi-a-ognuno-la-sua-qualita-e-il-suo-prezzo/

Umberto Curti
umberto curtiLigucibario mindmap PNG

Commenta