6 mar 2024  | Pubblicato in Ligucibario

Enogastronomia e solidarietà

immagine tratta da arnaldocaprai.it

immagine tratta da arnaldocaprai.it

Qualche volta, e davvero scalda il cuore apprenderlo e scriverne, l’enogastronomia si lega agli eroismi quotidiani, al bene comune, ai valori del vivere insieme.

E’ di questi giorni la notizia relativa al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il quale ha conferito, motu proprio, trenta onorificenze al Merito della Repubblica a cittadine e cittadini che si sono distinti per attività volte a contrastare la violenza di genere, per un’imprenditoria di segno anche etico, per un impegno attivo anche in presenza di disabilità, per l’impegno a favore dei detenuti, per la solidarietà, per le scelte di volontariato, per attività in favore d’inclusione sociale, legalità, diritto alla salute, e per atti di eroismo.

Fra costoro Marco Caprai, amministratore delegato di un’importante azienda vitivinicola di Montefalco (PG) cui da anni dobbiamo fra l’altro un Sagrantino d’elezione, “Per offrire lavoro nella sua azienda vitivinicola a persone immigrate”. Il che, nei fatti, ha concretamente dato la possibilità ad oltre duecento persone, richiedenti asilo, di trovare un impiego presso la cantina della sua attività.

E Nicola Di Lena, il quale – dopo una brillante esperienza in un ristorante stellato – ha deciso di rientrare nella terra dove è cresciuto, la Puglia, per fondare una pasticceria che offre lavoro a persone vittime di violenza o con disabilità. La motivazione dell’onorificenza pertanto recita “Per aver avviato un’attività imprenditoriale etica volta ad includere persone con differenti disabilità”.

Ligucibario® da sempre segue le iniziative benefiche e filantropiche legate al settore cibo-vino. Da un lato, specie in un tempo come l’attuale, è importante che chi ha di più “soccorra” – caso per caso – chi ha di meno. Dall’altro, l’enogastronomia (non suoni in alcun modo retorico) si lega a mestieri antichi, a pratiche agricole, a riti stagionali, e la tutela della biodiversità è tutela delle comunità e dunque dell’umanità.

Prosit!
Umberto Curti
umberto curti

Commenta