| Alfabeto del Gusto

cantina Jorn

Il noto ceramista-pittore-scultore-saggista danese (1914-1973), di cui la casa collinare ad Albissola Marina è oggi divenuta museo (quartiere residenziale dei Bruciati), si dilettava – da appassionato di Liguria e Piemonte – anche di vinificazione (e nel 1957, riunendovi i situazionisti, aveva assai apprezzato l’Ormeasco a Cosio d’Arroscia). Ne risultò – con gli amici Berto e Teresa e non senza ironia – una produzione “amicale”, da poche ma accudite vigne, che l’artista per così dire suggellava con un’etichetta a 4 colori, gialla blu bianca verde…
Umberto Curti

Commenta