| Liguvinario > Vino: Domande & Risposte

II primitivo è lo zinfandel?

Varietà a bacca nera, forse giunse – dicono i genetisti – in Puglia dalle coste (oggi) dalmate e istriane, superando il braccio di mare adriatico. Se ne presero cura sovente i benedettini. Ha biologia precoce, e si vendemmia prima d’altri, donde il nome. Gli acini, di un bel blu lucente, donano un vino ricco d’alcol e di corpo, tannico ma rotondo, e speziato. L’istituzione delle DOC ha ingentilito le lavorazioni, in purezza, e acceso i riflettori su un vino che sino a ieri, in Mezzogiorno, tagliava vini più labili… Dal primitivo, effettivamente, origina lo zinfandel, così ben ambientatosi da lungo tempo in California (dove copre un decimo della superficie vitata) e in varie zone del nuovo mondo.

Commenta