| Liguvinario > Vino: Domande & Risposte

Come verso un rosso nel decanter, e quanto tempo prima di consumarlo?

In genere è sufficiente ed ottimale travasare dolcemente il vino un paio d’ore prima del consumo. É bene durante il travaso tenere una fonte di luce sotto il collo della bottiglia, così da arrestare l’operazione quando il deposito si avvicina all’orlo e potrebbe fuoriuscire. Nelle bottiglie bordolesi la spalla pronunciata fa sì che il deposito si arresti già ben prima. Si possono decantare e ossigenare rapidamente anche taluni vini bianchi, quando presentino un intenso residuo di solforosa, ma se si avverte un forte sentore di ossidato è verosimile che la bottiglia sia ormai imbevibile. É bene evidenziare che il travaso “armonizza” rapidamente un vino, ma è anche un metodo rude che può talvolta disperdere i profumi più fini.

Commenta