| Liguvinario > Vino: Domande & Risposte

“bordolese” deriva dalla città di Bordeaux?

Certamente. L’affascinante città di Bordeaux (Francia sudoccidentale) presiede ad uno dei territori storicamente più vocati al vino, dove allignano vitigni a bacca rossa quali i cabernet e il merlot, e vitigni a bacca bianca quali il sauvignon e il sémillon. L’aggettivo bordolese, peraltro, può riferirsi sia ad una bottiglia ormai diffusissima (cilindrica, spalla spiccata, collo non molto lungo), sia ad un “taglio” nel quale si assemblano mosti rossi (appunto da uve cabernet e merlot) vinificati separatamente, e tale prassi ha avuto successo un po’ ovunque nel mondo.

Commenta