21 lug 2017  | Pubblicato in Ligucibario

Turismo esperienziale sulla “dolce” Via Francigena

il dolce mistero della via francigena

il dolce mistero della via francigena

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ con vivo piacere che informiamo circa il lancio sul mercato turistico de “Il dolce mistero della Via Francigena”, storia esperienziale Artès

http://artes2italy.com/vip-edition-titolo-ildolcemisterodellaviafrancigena/

che abbiamo progettato per valorizzare un celebre tratto di Lunigiana ed una delle più preziose tradizioni gastronomiche (la spongata-spungata…) condivisa dalla Liguria di levante con varie altre regioni, in un arco che va da Crema alla Lucchesia.
La proposta, offerta anche in lingua inglese, è ora sul catalogo Artès a disposizione di tour operator e intermediazione di viaggio, ma anche di crocieristi, gruppi e sodalizi, foodblogger, studenti…
Il magnifico centro di Sarzana, da piazza Matteotti, e poi l’agriturismo “La Burlanda” di Fosdinovo saranno, grazie alle “istruzioni” di Luisa Puppo, i luoghi attraverso cui gli appassionati italiani e stranieri familiarizzeranno con l’identità culturale, spirituale e culinaria di una terra da sempre di confine. Le botteghe storiche di Sarzana, il creativo pasticcere Emiliano Ravenna (“La fortezza”) e il saggista Umberto Curti, che va ultimando un approfondito testo sulla spongata dalla Lombardia alla Toscana, saranno le voci migliori per accompagnare i partecipanti in un viaggio storico, agricolo e antropologico prima ancora che geografico. Sulle orme di quei pellegrini, mercanti ed altre “anime” che da ogni dove percorrevano la Via Francigena puntando Roma, centro della cristianità.
La trama – come sempre nelle storie Artès – coinvolgerà gli ospiti, eleggendoli protagonisti al centro di un “intreccio narrativo”, e chiamandoli ad interagire anche online proprio per aiutare Umberto Curti nel “completamento” del suo saggio, ricco di foto e di vita vissuta.
Al termine, tutti festosamente a tavola per il banchetto di gala, con piatti de “La Burlanda” nella più autentica memoria territoriale, e ovviamente assaggiando le spongate-spungate preparate dai partecipanti col pasticcere, Emiliano Ravenna, affinché sia memorabile anche il piacere conviviale della gola. Arrivederci a Sarzana e Fosdinovo, per “svelare” un dolce mistero di Francigena!
Luisa Puppo e Umberto Curti

Commenta