vino estratto secco

L’estratto secco, cos’è?

Molti anni fa un contadino, di cui stavo visitando la cantina, lo definì come la “masticabilità” del vino. In effetti, è l’insieme solido che residua al termine dell’evaporazione delle sostanze volatili (acido acetico, alcol, acqua)… Nei rossi importanti, di gran corpo e struttura, può addirittura ...