sciamadde

Cibi di bordo, di porto e di orto

Cibi di bordo, di porto e di orto
L’alimentazione si situa sempre in lineare dipendenza dai territori che una popolazione abita e dalle relazioni e commerci che intrattiene. Genova, in tal senso, “sconta” in bene e male la propria orografia, e l’ubicazione privilegiata (sin da epoca etrusca) sul Mediterraneo. E’ difatti una cucina, quella di Genova e dintorni, che sagacemente integra i cibi ...

Sciamadde, fainotti e finger food 2

Sciamadde, fainotti e finger food
Durante “los siglos de oro” della genovesità, piazza Caricamento fu il luogo dove sbarcarono o salparono le merci migliori del mondo. Il porto e i traffici rappresentavano il cuore pulsante di una città “superba” e verticale, nata non a caso fra il seno naturale del Mandraccio e la collina di Castello (Sarzano). Da quell’import-export originarono ...

Sciamadde e pesto, in tv la tutela dell’autenticità 1

Sciamadde e pesto, in tv la tutela dell'autenticità
Il 13 giugno nuova puntata di “Itinerari di Liguria” su Telenord dedicata alla valorizzazione e tutela dei prodotti tipici. Ospiti alla tavola di Paolo Zerbini, siederanno Cristina Parisi (“Ostaja San Vincenzo”, già Guglie), Paolo Silvestri (Pesto per Amore), Mirco Bertelloni (Safe Labels) e Umberto Curti (Ligucibario®). La trasmissione focalizzerà temi intrecciati fortemente tra di loro: la tutela ...

Torta Pasqualina

Detta talora cappuccina se la prescinseua è mescolata anziché sovrapposta alla farcia, e nobile se con carciofi – affettati e insaporiti – al posto delle biete e del preboggion, la torta pasqualina è ricetta antica che trova in Ansaldo, caporedattore de “Il Lavoro”, uno degli ...

Farinata di ceci

Antichissima, la farinata era detta “l’oro di Genova”. È un piatto semplicissimo e al contempo delizioso, che si consumava per il venerdì di magro e il capodanno. Non solo ligure, dato che lo chiamano “calda calda” a Massa, “bella calda” in Piemonte, “cecina” a Pisa/Livorno ...