parmigiano reggiano

Bruzzone: serre di basilico e pesto di Pra’

Bruzzone: serre di basilico e pesto di Pra'
Accoglienza come sempre regale lassù nelle serre di basilico di Pra’, dove non a caso si coltiva e si tramanda un’erba che già fu “regia” per i Greci (basilico da basileus=re), e quanto alla Grecia – amico lettore – concorderai che in quelle onde si fondò la civiltà mediterranea… Lassù in quelle serre di Pra’, ...

Tataki crumble chips bisque tempura masala  

Tataki crumble chips bisque tempura masala   
Anche in àmbito enogastronomico, v’è modo e modo di porsi davanti alla cosiddetta globalizzazione. Nel primo, ove necessario – o opportuno – si fronteggia una tendenza mondiale tramite la tutela e valorizzazione delle tipicità locali, delle identità autentiche, della qualità territoriale. Nel secondo, si scimmiottano le mode esogene, con creatività che scade a stravaganza, a ...

Do you love pesto?

Do you love pesto?
Il 25 settembre prossimo Fiona Sims, giornalista del “Times” e nota foodblogger in viaggio di lavoro attraverso la Liguria, scoprirà “C’è pesto per te“, la proposta di turismo esperienziale ideata da Luisa Puppo per Artès e ambientata presso il suggestivo Mercato Orientale di Genova e i suoi immediati dintorni. Se anche tu come noi, amico ...

Tutto quello che avreste voluto sapere sul pesto e non avete mai osato chiedere – parte 3 1

Tutto quello che avreste voluto sapere sul pesto e non avete mai osato chiedere - parte 3
Parte 1 Parte 2 Poco a poco dalle tavole del popolo il pesto arriva al desco dei “scignöri” e alle cucine delle trattorie, e la codifica della ricetta – quanto meno degli ingredienti “obbligati” – inizia ad essere motivo di gustosi confronti e sfide, trionferà il basilico, con buona pace tuttavia di Niccolò Paganini il ...

La pizza è il pizzaiolo. Decalogo per il consumatore 2

La pizza è il pizzaiolo. Decalogo per il consumatore
  Pizza, pane, focaccia: noi italiani li amiamo, ma quanto conosciamo le farine, l’olio, i lieviti, e persino il sale e l’acqua che utilizziamo? In un’epoca che, anche in gastronomia, tutto massifica e deteriora, la “correità” del consumatore consiste soprattutto nel rilevare sempre meno le differenze fra prodotti diversi e nel leggere troppo distrattamente le ...