Luigi Veronelli

Luisa Puppo “Wine English teacher” in Piemonte

Luisa Puppo “Wine English teacher” in Piemonte
Due importanti realtà vinicole piemontesi, rispettivamente del Novese e del Monferrato, presentateci dall’amica Sonia Speroni (food tourism designer), hanno richiesto a Luisa Puppo una specifica corsualità – forzatamente online… – di 16 ore dedicata al “Wine English”. Gavi DOCG, Barbera Piemonte DOC, Cortese brut metodo Martinotti, Barbera passito Piemonte DOC, Monferrato DOC rosso (dolcetto in ...

Camminare le osterie

Camminare le osterie
Gino Veronelli, ch’ebbi il privilegio di conoscere, esortava a “camminare le osterie” per comprendere l’animo profondo dell’Italia, quella dei mille campanili, dei borghi, delle cucine tradizionali, dei contadini e dei pescatori che ostinatamente presidiano campi e coste… Esortazione che presumo sarebbe piaciuta anche a Mario Soldati, Paolo Monelli, coloro che di fatto inventarono una “disciplina”, ...

Prescinsêua e Focaccia di San Giorgio, invito in Liguria

Prescinsêua e Focaccia di San Giorgio, invito in Liguria
E’ la presidente dell’associazione culturale “Genova World” in persona a raccontarci nel video curato da “Latte Tigullio” ( clicca qui ) la genesi di un progetto approdato alla “Focaccia di San Giorgio”. Una ricetta, di cui molto in questi mesi si è parlato, che propone in realtà un inno alla Liguria, utilizzando la focaccia come “piattaforma” ...

Da Artusi al coronavirus

Da Artusi al coronavirus
Quest’anno ricorre il 200mo anniversario della nascita di Pellegrino Artusi, l’autore (era già ultrasettuagenario) della celebre “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”. Per chi si occupi di gastronomia, una figura non da poco, sebbene il suo ricettario – di respiro nazionale – sia apparso 28 anni dopo “La cuciniera genovese” (1863) di ...

6 olive in cerca d’autore all’Azzurrodue di Arenzano

6 olive in cerca d'autore all'Azzurrodue di Arenzano
            Da sinistra nella foto la cilena Azapa, la spagnola Coquillo, le greche Kalamata e Athinolia, le italiane Leccino e (sua maestà) Taggiasca. Accadono (Deogratias) anche queste cose, e queste degustazioni, all’Azzurrodue di Arenzano, una sera di settembre, luogo e buen retiro dove su tutti i tavoli troneggia il DOP ...

Lo chef è un cuocitore. Per un rinascimento della cucina ligure 2

Lo chef è un cuocitore. Per un rinascimento della cucina ligure
Così, parola più parola meno, si esprime il sempre sagace Gualtiero Marchesi in una recente intervista dello speciale “Buono!” ne “Il fatto quotidiano”, lettura che consiglio a tutti gli appassionati di storia, di cucina, di milanesità… E che consiglio anzitutto a quei giovani che intendano approcciare i mestieri dell’enogastronomia con diligenza. A mio personale parere, ...