liguria

Jeans, marinai, facchini e carichi…

Jeans, marinai, facchini e carichi...
A Roma (“Museo Nazionale di Arti e Tradizioni Popolari Lamberto Loria”), La Spezia (“Museo civico etnografico Giovanni Podenzana” in via del Prione) e sparsamente altrove si conservano abiti popolari liguri in jeans, dal Sette all’Ottocento. A Genova la “Galleria nazionale di Palazzo Spinola di Pellicceria” ospita un presepe dello scultore locale Pasquale Navone, dunque creazione di ...

Un caffè col primo cittadino: Sassello

Un caffè col primo cittadino: Sassello
Conversazione con Daniele Buschiazzo, Sindaco di Sassello (SV) Inizio da qui, da Sassello, perché qui mi sento a casa, per anni ho frequentato questo paese sia per lavoro che per diletto, ed anche se ultimamente la vita mi ha condotto altrove, sia come attività che come compagnia ho regolarmente cercato pretesti per tornare, ed ora ...

12 ottobre, vecchi e nuovi mondi

12 ottobre, vecchi e nuovi mondi
Viaggio da Pontinvrea (SV) al locro patrio argentino e ritorno La progressiva scoperta del Nuovo Mondo rivoluzionò, come noto, (anche) i nostri menu. Patate e pomodori (alimenti di cui a lungo l’Europa “diffidò…), il mais, peperoni e peperoncini, fagioli e fagiolini, in parte le zucche e le zucchine, cacao, ananas, lo strabiliante tacchino… Umberto (Curti) ...

Vendemmia e vendemmia tardiva

Vendemmia e vendemmia tardiva
Anche quest’anno si è consumato il rito quasi “antropologico” della vendemmia (“vinum demere”, estrarre il vino), e molti hanno riferito di un’annata abbastanza positiva per quantità e decisamente positiva per qualità (ne godremo gli esiti prima in botte poi in bottiglia). Premesso che il lavoro in vigna non finisce mai, ed impegna l’uomo 365 giorni ...

Chi non comunica non esiste

Chi non comunica non esiste
Heritage e genius loci, fattori di competitività della destinazione rurale Nell’àmbito di un progetto europeo, ho selezionato i (58) Comuni liguri sopra i 400 m di altitudine, per individuare le più ricorrenti risorse agroalimentari e gastronomiche che li caratterizzano. Dai 1.118 m di Fascia, nel Genovesato, ai 400 m di Pietrabruna, nell’Imperiese, il patrimonio “food” ...

Agroalimentare e produzioni tipiche, corso IFTS gratuito presso “ELFO” Albenga

Agroalimentare e produzioni tipiche, corso IFTS gratuito presso
Presso E.L.FO. (Ente Ligure di Formazione) ad Albenga sono aperte le iscrizioni al percorso IFTS gratuito FSE “Tecniche di progettazione e realizzazione di processi artigianali di trasformazione agroalimentare con produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica” (codice Istat 5.2.2.2), progettato da una partnership che comprende l’Università di Genova e ricco di contenuti ben spendibili (qui ...