libri di latta

Futuristi per una sera 1

Futuristi per una sera
Sold out, senza uccidere il chiaro di luna ma nutrendoci di sole e di luna. Venerdì 17 settembre è infatti andata in scena, ai Soleluna Village di Albissola Marina, qualcosa in più d’una futurcena. E sono occorsi giorni e giorni per organizzarla. Un grazie immediato, dunque, a Emanuela Baccino, che ha saputo tenere i contatti ...

Futurcena ai Soleluna, le guest stars

Futurcena ai Soleluna, le guest stars
Vola il tempo, con velocità…”futurista”, e già si avverte profumo di polibibite, uova divorziate, risotti all’alchechingio, cotolette tennis, fragolemammelle… “Voi ci credete pazzi – scrivevano i futuristi – , noi siamo invece i Primitivi di una nuova sensibilità completamente trasformata”… Eccovi, amici Lettori, i graditissimi ospiti che animeranno la ormai imminente serata del 17 settembre ...

Farfa, un poeta in cucina

Farfa, un poeta in cucina
Chi scrive libri come quelli di Silvia Bottaro (o come i miei) non si prefigge “clamore” e guadagni. E’ un’attività culturale che risponde anzitutto ad un’esigenza interiore, un po’ oraziana: quella di condividere, nel senso del prodesse e del delectare. Ho conosciuto Silvia Bottaro alcuni anni fa, m’invitò nella “sua” Savona (città che adora e ...

Silvia Bottaro a Roma racconta Vincenzo Nosenzo

Silvia Bottaro a Roma racconta Vincenzo Nosenzo
            Vincenzo Nosenzo stampò a Savona-Zinola, nella propria officina “Lito-latta”, i due ormai sempre più preziosi “libri di latta”, uno (correva l’anno domini 1932) nientemeno che dal testo di un ispirato Marinetti, l’altro (1934) da Tullio d’Albisola (Tullio Mazzotti), con illustrazioni d’un ancor giovane Bruno Munari. A questo creativo, noto ...