focaccina

Barbagiuai di Camporosso e Vallecrosia

Diffusissimi nell’imperiese (ma si friggono anche in Provenza), il loro nome sta per “zio Giovanni”. Sono frittelle di zucca, o per meglio dire ravioli fritti nel cui ripieno entra la zucca – il riso “lega”, il resto è creatività – , perfetti come antipasto o ...

Pan fritto

Tipicità di Armo (IM), in duplice versione: con sale o con zucchero. Si cuoceva sulle stufe.

Sgabei

Scabei, skabeli (cioè pezzi, porzioni), levadei (cioè che lievitano), morseleti, sono – nello spezzino – fritti di pan di grano, e si mangiano ad esempio con salumi e formaggi. Ovvie le affinità col pan fritto imperiese, con le bagasce cuneesi e con lo gnocco fritto ...

Bagascette di Cairo Montenotte (SV)

Proposte dal ristorante “Antica cucina genovese” di Rapallo (GE), non mi è stato sinora possibile reperire alcunché di filologico e autorevole circa l’origine ecc. A Cuneo chiamano bagascie ciò che in Liguria sono gli sgabei.