fieschi

LiguriaFood in edicola

LiguriaFood in edicola
Malgrado l’emergenza sanitaria, è uscito – anche per una forma di rispetto verso lettori e abbonati – il nuovo numero del magazine bimestrale LiguriaFood (editore Sabatelli). In questo numero ho avuto il piacere di raccontare Rapallo, nei suoi valori paesaggistico-storico-culturali e nella sua gastronomia (pansotti, cubeletti…). In questi anni la rivista, cresciuta anche come foliazione, ...

Framura e i Fieschi sul nuovo “LiguriaFood”

Framura e i Fieschi sul nuovo
          Cari Lettori, è fresco in edicola il decimo numero di “LiguriaFood”, il magazine bimestrale che l’editore Sabatelli realizza intorno al meglio dell’enogastronomia ligure http://www.liguriafood.it/2019/04/16/edicola-numero-liguria-food-2/ . Stavolta, i due contributi etno-gastronomici a firma Umberto Curti “esplorano” la magia verde-azzurra di Framura, ad un passo dalle Cinque Terre, e le vicende storico-territoriali legate ...

L’ardesia della Val Fontanabuona

L'ardesia della Val Fontanabuona
                Fontanabuona, una valle d’entroterra (13 Comuni), l’unica parallela alla costa genovese di levante, colline boschi borghi castelli santuari, dove il paesaggio racconta tradizioni, storia fliscana * , damaschi, duro lavoro, miniere, emigrazione. L’ardesia (il termine nascerebbe da Ardennes → ardesie) era ed è il suo oro nero, ...

Incontrando Varese Ligure (dedicato ad Antonio Cesena) 1

Incontrando Varese Ligure (dedicato ad Antonio Cesena)
Ad un passo dalla Riviera di levante e dalle Cinque Terre, a circa 350 m d’altitudine, Varese Ligure è l’epicentro della Val di Vara, la più ampia della Liguria, un’area verde di boschi, orti e pascoli che attraverso il Passo di Cento Croci conduce verso Parma. Varese Ligure ha meritato nel tempo innumerevoli riconoscimenti, 1° ...

Torta di Chiavari (GE)

Dolce “condiviso” con la limitrofa Val Fontanabuona, talora di forma quadra, si rammenti che il pan di spagna è una tradizione genovese (fu creato alla corte madrilena da un cuoco di Crocefieschi, tal Giovanni Cabona, al seguito dei diplomatici Pallavicini). Panna, amaretti, lingue di gatto, ...