caprauna

Rapa della val Pennavaira (SV) 2

L’etimo è quello di rafano. Con la rapa della Pennavaira (o Pennavaire) si fa anche una torta rusticissima, a Nasino e dintorni. Un tempo, il succo era somministrato ai bambini come antidoto allo scorbuto. Nei “Castigatissimi Annali della Repubblica di Genova” redatti da Monsignor Agostino ...