11 giu 2014  | Pubblicato in Ligucibario

#savepesto la peronospora attacca il basilico ligure 2

basilico3La minaccia della peronospora (nemica della vigna e delle coltivazioni orticole)  sul basilico ligure si fa sempre più pericolosa, lo riferisce il Secolo XIX di oggi in un interessante articolo di Lorenza Castagneri. Da tempo l’agricoltura regionale (e non solo) subisce l’attacco di questo e di altri temibili aggressori, come ad esempio il cinipede galligeno del castagno. E da tempo si cercano con fatica rimedi, si tenta la difficile analisi delle cause di questi fenomeni che mettono a repentaglio ecosistemi, biodiversità, economie locali, tipicità e tradizioni.

L’hashtag #savepesto è un appello e al tempo stesso una pacifica chiamata alle armi e alla collaborazione lanciata da Ligucibario®  a tutti coloro che  si impegnano per vivere in un posto – paese, città, provincia, regione, nazione… – consapevole e rispettoso delle proprie risorse, desideroso di investire con serietà in ricerca, prevenzione, sicurezza e sostenibilità.
Sentiamoci, scriviamoci, linkiamoci, twittiamoci, ma facciamo qualcosa insieme, finalmente.

Grazie a tutti

Ligucibario®

2 thoughts on “#savepesto la peronospora attacca il basilico ligure

Lascia un commento a clpEUprojects Elimina Commento