Lessico delle Arti Alimentari

Tutti i lemmi

Trafila in bronzo

è indice di qualità, perché provoca nella pasta una rugosità ideale per raccogliere i sughi. E’ metodo più complesso e rallentato rispetto al teflon, origina una pasta più bianca

Trafila in teflon

col teflon è più celere l’estrusione dell’impasto. Origina una pasta gialla, liscia, non ottimale per raccogliere i sughi

Trappista

è una Ale forte, sedimentosa, deriva da tradizioni del monachesimo belga. Va degustata “chambrée”, a temperatura ambiente

Triturazione

fase che riduce ad un impasto quasi cremoso la carne per la mortadella

Tulipano ISO normalizzato

è il calice progettato per degustare senza eccessivi danni la maggior parte dei vini bianchi e rossi

Umami

“quinto” sapore percepibile in bocca oltre ai quattro fondamentali (dolce, acido, salato, amaro). La parola è giapponese, alluderebbe ad un sentore di glutammato…