| Alfabeto del Gusto > Z - Lessico

Zuppetta di strangolagatti

Spiega Lucetto Ramella, esperto di tradizioni e cucina onegliesi (è nostra la traduzione dal dialetto del testo originale):

va bene per chi gusta il sapore forte dei pesci di scoglio… Ci vogliono 8 etti di pesce di scoglio… In un goccio d’olio d’oliva si fa pigliare il color dell’oro a una cipolla a pezzetti e una carota. Si aggiunge: un litro d’acqua calda, i pesci, due pomodori, un mazzetto di prezzemolo tritato, pepe e sale, una scorzetta di limone… Tutto si setaccia nel passaverdura per togliere le lische… Nelle fondine si possono mettere prima i crostini di pane strofinati con l’aglio e abbrustoliti

Commenta