| Alfabeto del Gusto > Z - Lessico

Zibibbo

Dall’arabo sibib. Uva passa siciliana, celebre quella di Pantelleria. A Genova si indica come zibibbo un po’ tutta l’uva passa/l’uvetta, anche quella che zibibbo propriamente non è (ad esempio la sultanina, proveniente in origine dalla Turchia). Ottenuta da varietà ricche di zuccheri e povere di semini, essiccate al sole o all’aria calda, va reidratata per mezzo di acqua e/o liquori prima dell’utilizzo. Per molte altre notizie vedi anche l’Enciclopedia Garzanti dei prodotti tipici d’Italia, alle pp. 525-526.

Commenta