| Alfabeto del Gusto > T - Lessico

Tria genovese

Da un “Liber de coquina”, trecentesco e angioino, citiamo (traducendo):

per la tria genovese soffriggi cipolle in olio e ponile in acqua bollente, mentre cuociono aggiungi spezie, colorando e insaporendo come t’aggrada. In accompagnamento puoi unire formaggio grattugiato o in pezzi. E imbandiscile ogni volta che vorrai con capponi, uova, o qualsivoglia carne

Commenta