| Alfabeto del Gusto > S - Alfabeto

Subricchi

Polpette fritte, “condivise” col Piemonte, il cui ripieno è – abbastanza classicamente – a base di patate, uova, parmigiano, sale, prezzemolo. In origine, quando possibile, si usava anche la tettina bovina, come del resto si usava per la cima e per le tomaxelle (la tettina si salava per 5 giorni, poi si sciacquava e si lessava per 2 ore). Un DOC Riviera ligure di ponente Rossese si incrocia perfettamente col piatto.

Commenta