| Alfabeto del Gusto > P - Alfabeto

Pristi

Pasta casereccia dura, da minestre “povere”, tagliuzzata in grumetti col coltello, entroterra savonese. Antica, ha nell’impasto le uova, assenti sia nello scuccussù che nei fregamai.

Commenta