| Alfabeto del Gusto > P - Alfabeto

Pisano

Vitigno (uva nera) di Ellera, frazione di Albisola Superiore (SV) .
Il conte Volvic di Chabrol, commissario napoleonico per il dipartimento di Montenotte (savonesato e parte dell’imperiese) lo aveva segnalato, nei suoi report, come uno dei migliori.

A Chabrol dobbiamo anche la descrizione della dieta contadina savonese (siamo intorno al 1824):

“La colazione, nelle giornate migliori consiste in 10 once di pane con cipolle; il pranzo in una minestra di fave, a volte con riso o pasta, e con un po’ d’olio; la cena è fatta di una minestra di verdure o di rape, oppure di fave, o di patate, o infine di polenta, magari con l’aggiunta di qualche fico secco e di un po’ di pane. Quando è malato il contadino mangia della semola, o dei vermicelli all’olio”

Commenta