| Alfabeto del Gusto > P - Alfabeto

Pigato

Il nome proviene verosimilmente da “pica”, macchia (sugli acini in maturazione). Vitigno raccomandato sulle province di Imperia, Savona e Genova (è la DOC Riviera ligure di ponente, dal confine con la Francia sino ad Arenzano), per molti è il vero re dell’enologia regionale – anche perché accompagna straordinariamente sua maestà il pesto, ma anche minestrone e primi di mare – . Autoctono ovvero sub-spontaneo (ma non è Vermentino vendemmiato tardi), le prime notizie risalgono al 1635. Quasi introvabili, oramai, le versioni amabili, dolci e passite, benché passito sia prodotto col nome La Vinsa da Lupi, in Pieve di Teco (IM), col nome di “Vin du preve” da La casetta, in Ranzo…
Umberto Curti
umbi bello

Commenta