Alfabeto del Gusto

Tutti i lemmi

Anguille

Piatto ancora presente in Liguria, a macchia di leopardo e per esempio in Val Fontanabuona (GE), a Chiusavecchia (IM), in versione fritta a Ortovero (SV) ecc., le anguille sono pesci carnivori e voraci che abitano il mare, gli stagni, i fiumi, risaliti per vari chilometri. ...

Anicini

L’anice proviene dal Mediterraneo orientale. Si pretese un’etimologia delirante dal greco aniemi = scacciare (le coliche…). Utilizzata in liquoreria, pasticceria, farmacia (come espettorante, digestivo…), entra soprattutto in alcune preparazioni dolci. Tipici ad es. di Noli (SV), gli anicini – o finocchini – propongono tuttavia un’origine ...

Aragosta all’origano

L’etimo di aragosta rinvia all’astaco, cioè al ragno (aracne). Sulle tavole del Mediterraneo s’incontra frequentemente anche la pasta, cucinata con origano e condita con sugo di aragosta. Peraltro, le aragoste (come gli scampi e i gamberi) giungevano vive a Genova sin dal medioevo, dentro nasse, ...

Aramon

Vitigno di origine francese ad uva nera, se ne incontrava a Toirano (SV), alcuni ne mescolavano il vino al Rossese, per dargli corpo.

Arancio pernambucco/pernambuco

Arancia, il “frutto favorito dagli elefanti”. Questa (Pernambuco è capitale dello Stato di Recife) è la varietà Washington Navel, giunta in Liguria dal Brasile via Portogallo, e diffusasi a Ponente, terra di agrumi, dal limone al chinotto. Navel (ombelico) è il frutto gemello interno, opposto ...

Arbisuasco

Uva nera di Albisola (“ravauzzo”), se ne cavava passito.