| Alfabeto del Gusto > O - Alfabeto

Ortica

L’etimo allude a qualcosa che punge, che brucia. Si utilizza nelle cucine della genovese Val Trebbia, ma l’entroterra savonese propone a propria volta le tagliatelle alle ortiche, l’imperiese la frittata… Il sapore dolce, in molti casi, attenua la “spinta” d’altri aromi. Il “verde naturale”, infine, è ortica tenuta 1 mese in alcol puro.

Commenta