| Alfabeto del Gusto > M - Alfabeto

Mitili

Detti muscoli, sono splendidi – come noto – nel Golfo della Spezia, grazie alle acque calme, ricche di plancton e povere di sale, e grazie alla stabulazione con ozono. Nell’Ottocento, fu peraltro il tarantino Emanuele Albano ad incentivare in loco la produzione. Oggi, quand’è il momento (l’allevamento ha cicli sino a 15 mesi), i pescatori salgono su una barca detta “schio” e procedono alla raccolta e selezione. Andranno poi ripuliti dal bisso serico, la barba esterna. In linea di massima, per fortuna, è scomparsa l’usanza di cibarsene a crudo, con quel limone che avrebbe dovuto “sanarli” da eventuali contaminazioni vibrioniche…

Commenta