| Alfabeto del Gusto > F - Alfabeto

Fassini e turcett di Mallare (SV)

Inseparabili nelle sagre del paese, i fassini sono focaccine (fugassin→fassin) generalmente di pasta di patate lievitata, cava, cui si possono aggiungere “a strati” pesto d’aglio, pomodoro e basilico, cipolle, porri; i turcett sono invece canestrelli dolci, saldando ad anello il grissino d’impasto * . I fassini, che nel savonese arrivano sino a Stella, a Roccavignale ecc., prendono talora il nome di sciaccarotti (vi si aggiungono prezzemolo e parmigiano). Un tempo si cuocevano sulla stufa o l’ardesia. Vanno rigirate di frequente. Ottime col lardo. Nella vicina Pallare incontrerai – affine – il lisotto, ad es. con pesto di cipolle. Ti consiglio un DOC Riviera ligure di ponente Pigato, alla giusta temperatura e nei giusti calici.

* il tipo piemontese parrebbe originario di Lanzo (TO)

Commenta