| Alfabeto del Gusto > B - Alfabeto

Brandacujun

Antipasto (ma non solo) “cult” dell’area imperiese, soprattutto a Isolabona, Dolceacqua e alcune altre minuscole località, il brandacuiun è uno stoccafisso sbattuto e sminuzzato – la brandade de morue si fa in Portogallo, Provenza, Veneto… – con patate lesse, cipolla, aglio, prezzemolo, pinoli, olio d’oliva, tuorlo d’uovo e – talora – succo di limone. Piatto in origine da pescatori, NON è mantecato. Ogni ingrediente cuoce separato dagli altri. 700 grammi di stocche chiedono 4 patate. In attesa del Rossese bianco (che rende poco ma che qui e là timidamente fa capolino), abbina un DOC Vermentino dell’imperiese, alla giusta temperatura e nei giusti calici. Una ricetta non diversissima è il baccalà alla campanassa.

 

Commenta