| Alfabeto del Gusto > B - Alfabeto

Bolano

Il bianco è da uve albarola con trebbiano e vermentino, e si sposa bene ai testaroli, il rosso è da uve ciliegiolo, scuotetto e moron. Si faceva anche un passito. Delle uve di Bolano parlarono già il cartografo Vinzoni e il naturalista Targioni Tozzetti nel ‘700 e il Repetti nell’800 nel suo dizionario geografico, fisico e storico.

Commenta