| Alfabeto del Gusto > B - Alfabeto

Beveirui

“Zuppe” di recupero, beveroni primaverili, con patate e castagne vecchie. Cotte sulla stufa e minimamente “ingentilite” (ad es. con finocchio selvatico), si davano come rinfrescante alle mucche gravide o partorienti, rendendo migliore il latte, chiamato “recco” o “seirassu”, munto mattina e sera, ed eccellente la carne dei vitellini. Ma i bambini vi cercavano dentro, a mo’ di dolcetto, qualche castagna non troppo malandata.

Commenta