| Alfabeto del Gusto > A - Alfabeto

Aceto di mele

Produzione dell’entroterra, si realizza tendenzialmente con mele di scarto, che cadono in agosto/settembre. Ai tempi di Columella (4-70), viceversa, in Italia si acetificavano soprattutto i fichi. Questo aceto si affina in caratelli (barilotti) come il passito Sciacchetrà, ma un tempo ciò avveniva in vasi spalmati di pece. E’ – nelle cure fai-da-te – battericida contro enteriti e diarree, e diluito si utilizza nei gargarismi contro le affezioni della gola.

Commenta