S – Alfabeto

Salsa alla genovese per pesce lesso

Ne parla Pellegrino Artusi, comprendendo nella ricetta (alquanto pungente) prezzemolo, aglio, pinoli, capperi, acciuga, tuorlo d’uovo sodo, olive in salamoia, mollica nell’aceto, sale e pepe.

Salsa della Bormida (SV)

Pungente, grazie ad aglio, acciughe…, è assai simile alla precedente. Spalmala ad esempio su bruschette e toast.

Salsa di…

I puntini di sospensione indicano una vocazione alle salse fortemente radicata e diffusa in Liguria. Oltre infatti alle più celebri, fra cui le sei principali salse da mortaio, si incontrano altre salse sia vegetali (pomodori, carote, spinaci, zucche, capperi, scalogni…) sia marinare (ad esempio arselle, ...

Salsa verde

Vedi anche salsa alla genovese. “Entra” specialmente nel cappon magro e nella cima. Si trita il prezzemolo con aglio, tuorli d’uovo sodo, mollica immersa nell’aceto, olio, sale e pepe q.b. e Giobatta Ratto (Cuciniera del 1863) inserisce il basilico. Se si insegue maggior grinta, s’aggiungono ...

Salsa “Imperia”

Nel Ricettario-annuario dell’azienda olearia “Carli” di Oneglia, sorta di besciamella con funghi tritati, per carni bianche e verdure lesse.

Salse al mortaio

Pesto, salsa di noci, salsa di pinoli, marò, machetto, agliata. Sono queste le sei principali glorie del mortaio ligure, verosimilmente l’agliata è la “madre” di tutte. La presenza del sale (conservante) e dell’aglio (sorta di farmaco) è ovviamente quanto mai costante. Circa il pesto, sua ...