R – Alfabeto

Radicchio in padella

Semplissima ricetta di Chiavari e Lavagna, in provincia di Genova, con aglio, rosmarino e aceto.

Radici amare di Chiavari (GE)

Vedi scorzonera. Usavano lesse, di contorno a capponi ecc., rinforzate da acciughe sotto sale. Il Rossi (1865) le condisce con olio, sale e finocchio pestato in aceto. Per rimanere in zona, abbina una Bianchetta della DOC Tigullio.

Ramassini

Varietà di prugne semiselvatiche, robusta, produttiva. Di medie dimensioni, la drupa ha bel colore vivo che tende al rosato. La polpa è dolce. Di maturazione pienamente estiva (agosto-settembre), è utilizzata anche nelle confetture.

Rane

La parola indicherebbe “che gracida” o “che vive nell’umido”. Si scovano ricette a Pontedassio (IM) dove peraltro furoreggiano anche le lumache, a Sestri Levante (GE)…

Rapa della val Pennavaira (SV) 2

L’etimo è quello di rafano. Se ne fa anche una torta rusticissima, a Nasino e dintorni. Un tempo, il succo era somministrato ai bambini come antidoto allo scorbuto. Nei Castigatissimi Annali della Repubblica di Genova redatti dal Giustiniani (1537) anche Caprauna veniva menzionata, ovunque orti ...

Rapallino

Vinello bianco di Stella San Giovanni e di Albisola Superiore nel savonese, la parola sta per “grappolino” e non indica parentela alcuna con Rapallo, località del genovesato.