P – Alfabeto

Pressata genovese (dolce)

Goloso “panetto” di frutta secca ricoperto di cioccolato.

Presti di Olivetta S. Michele (IM)

Sono foglie di cavolo ripiene.

Pristi

Pasta casereccia dura, da minestre “povere”, tagliuzzata in grumetti col coltello, entroterra savonese. Antica, ha nell’impasto le uova, assenti sia nello scuccussù che nei fregamai.

Profumo di Zerli

Vino bianchetta dell’entroterra del Tigullio, Zerli è una frazione di Ne (GE).

Prosciutta castelnovese

Prosciutto significa originariamente prosciugato, con le note ed accentuate differenze fra crudo e cotto. La prosciutta castelnovese è la coscia intera salata e pressata 10 giorni, lavata e conciata, stagionata 6 mesi-1 anno, massaggiata con olio e spezie ogni 20 giorni. Si ricava da maiali ...

Prosciutto cotto savonese

Il prosciutto cotto prevede la salamoia della coscia senz’osso, sgrassata e priva della cotenna, la formatura in un contenitore che l’avvolga, la cottura (con varie sostanze), il raffreddamento e la pastorizzazione superficiale.