P – Alfabeto

Peti de muneghe

Sono frittelle dolci di Castelvittorio (IM), frittelle di San Giuseppe. Il nome, birichino, allude a flatulenze di religiose (ma in Abruzzo alcuni pasticcini, “sise”, alludono ai loro seni…)

Pian

Antica uva bianca dell’area di Toirano (SV), da vini cugini del Pigato.

Picagge

Fettuccine, quasi lasagnette. Il lemma in genovese significa “fettuccia (di cotone)”, donde “piccolo strofinaccio”. L’impasto, lavorato a lungo col cannello, prevede oggi un congruo numero di uova (a mezza via fra 2 e 10) ed anche un po’ di vino bianco, e viene posto a ...

Picagge matte

Un 30% di farina di castagne rinforza l’impasto. Vedi anche Picagge.

Picagge verdi

L’impasto prende colore grazie – in genere – alle boraggini.

Piccatiggio

Noto anche ai latinoamericani (la parola è dallo spagnolo picar=sminuzzare), è un goloso amalgama di verdure e carne di vitello – talora anche pollo – tritate separatamente, quindi rosolate con un po’ di brodo e un uovo. Piatto unico, in certo senso anche di recupero. ...