L – Alfabeto

Linero

Il nome ci giunge dalla tenuta che il Generale Rognoni aveva vitato in Castelnuovo Magra (SP). Il Linero tel quel è da uve Barbera, il rosso è da uvaggi che conferiscono un colore rubino chiaro, il bianco è da Malvasia, Vermentino e Trebbiano.

Lingua alle olive

Aldilà dell’origine del piatto, emerge pienamente la duttilità delle olive, che – oltre al pesce – “sposano” coniglio, pollo, lingua bovina… La lingua, sbollentata 20 minuti in acqua e sale, entra a insaporirsi in un soffritto forte (cipolla, aglio, capperi…).

Linguine con verdure

È il “cianpuràio” spezzino, con le cime di zucca. In Liguria, linguine sono le trenette (bavette).

Liquore alle noci

Ne parla Pellegrino Artusi nel suo ricettario evergreen La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene. Le origini sono incerte (dalla Francia giunse in Emilia, Marche…), ma il nocino è un ottimo digestivo e si conserva a lungo. La preparazione richiede solo mezz’ora, è ...

Liquore d’erba luisa

Riposa 8 giorni in bottiglia. L’erba luisa è la cedrina, pianta arbustiva dal Sud America.

Lisa di granturco

In Lunigiana, polenta con burro e latte, cotta al forno in teglia unta e precedentemente scaldata.