Cibo e cultura ad Arenzano

Cibo e cultura ad Arenzano
              Il ristorante è un’impresa, e come tale si prefigge – legittimamente – un profitto, poiché senza profitti un’azienda esce dal mercato. Ma al tempo stesso il ristorante può fare anche cultura. La scelta delle materie prime, la sapienzialità dei vini, il rispetto dei terroir (senza le ossessioni talvolta ...

Archeogastronomia ad Olioliva2017

Archeogastronomia ad Olioliva2017
              Il mare (il Mediterraneo) davanti a Porto Maurizio un pomeriggio di novembre, dai balconi dell’hotel Corallo. Destagionalizzare il turismo, qui, non è merito dell’uomo, ma del clima. Un turismo, lo ripeto e invoco da decenni, che in gran parte rifugge ormai le offerte untantoalchilo e viceversa chiede esperienze, ...

Pestoturismo experience con France 2

Pestoturismo experience con France 2
Una troupe di ‘France 2’, ospitata dalla Direzione turismo del Comune di Genova, sta compiendo una “esplorazione” di alcuni giorni alla scoperta della città e delle sue tradizioni. La gastronomia non potrebbe mancare all’appello.         E’ stato quindi un piacere accoglierli al Mercato Orientale, affinché provassero l’esperienza di vivere da genovesi per ...

Olio a Imperia, oro d’autunno

Olio a Imperia, oro d’autunno
Nella stagione della frangitura, rito mediterraneo con intense implicazioni socioeconomiche oltre che etnoculturali, Imperia Oneglia dedica 3 giorni a sua maestà l’extravergine. La 17ma edizione di “Olioliva” e circa 200 espositori tornano infatti da venerdì 10 a domenica 12 (h 9-20), animando la suggestiva area di Calata Cuneo e i dintorni con una serie importante ...

Lettera da Lucinasco

Lettera da Lucinasco
Potessero le mie parole (ma non potranno) restituire ai lettori un poco della magia che a Luisa e me è toccata in sorte un tardo mattino di fine ottobre a Lucinasco, “cuore” dell’imperiese, 500 m di altitudine e nemmeno 300 abitanti…       Nella casa di Cristina Armato, anzitutto, e sono casa anche il ...

Camogli, la storia a tavola con Umberto Curti

Camogli, la storia a tavola con Umberto Curti
Una reinterpretazione del cosiddetto ‘polpo degli zavorristi’ – lavorando il polpo in due consistenze, paté e soppressa – è risultata piatto vincente fra le 4 portate, ideate da Umberto Curti e proposte ai tavoli dalla brigade de cuisine del ‘Ristorante Porto Prego’ di Camogli, nella bellissima cena di venerdì 6 ottobre dal titolo ‘La storia ...