Turismo, Liguria, webinar, formazione

Turismo, Liguria, webinar, formazione
            Si conclude oggi il positivo ciclo di webinar “Far ripartire il turismo, da protagonista” organizzato dall’insieme dei sistemi camerali liguri con Isnart. Ai 3 appuntamenti si sono iscritte nel complesso oltre 200 persone e attività, relativamente ad una filiera, assai ampia, che anche in Italia riveste un ruolo socioeconomico ...

Terragir3, Liguria a misura d’ospite

Terragir3, Liguria a misura d'ospite
Nell’àmbito del progetto europeo Terragir3 – i cui partner in Liguria sono Regione Liguria e il Consorzio per la tutela dell’olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure (http://interreg-maritime.eu/web/terragir3), circa il quale si è svolta nei giorni scorsi anche la conferenza-stampa in presenza dell’Assessore regionale all’agricoltura Stefano Mai (https://www.youtube.com/watch?v=3TQURN29zkY), sono state girate presso «Liguria Digitale» alcune pillole ...

Dicesi sarazzo…

Dicesi sarazzo...
Qualche tempo fa sono stato oggetto, sui social, di un atteggiamento verbale poco urbano da parte di una persona che neppur conosco. Questa “risposta” è dedicata alla gentile amica Mina Popia, che si era schierata al mio fianco per quei toni che a propria volta aveva trovato fuori luogo… Egregio signore, ho atteso che s’attenuassero ...

Crostacei, che passione

Crostacei, che passione
Crostacei, il nome proviene dal latino crusta, per la durezza del carapace (la protezione dorsale calcarea). In Liguria bàlzano sùbito alla mente i gamberi di Santa Margherita Ligure e di Sanremo, protagonisti e rivali di un autentico, splendido derby, ma la “famiglia” è quanto mai ampia e varia. Aragoste, gamberi, mazzancolle, scampi (1), astici (2), ...

Zuppe di pesce, il mare sul tavolo

Zuppe di pesce, il mare sul tavolo
                Zuppe di pesce, odore forte di mediterraneità. Ho conosciuto – pur potendo viaggiare meno di quanto avrei sognato – la magia della bouillabaisse marsigliese, il cacciucco a Livorno (le c sono 5 e mai una di meno!) ammirando anche il Museo Fattori, l’aziminu corso, i cento brodetti ...

San Pietro e Paolo, bancarelle e sapori…

San Pietro e Paolo, bancarelle e sapori...
Gli Annali con cui il vescovo Agostino Giustiniani (1537) tratteggiò storie della Repubblica di Genova annotano che «…verso la marina, si giunge alla piaggia, nominata la Foce, dove sono da otto a dieci case con la chiesuola di S. Pietro. E la piaggia è molto atta e comoda al varar delle navi (…) E in questa ...